Italiano
English
Deutsch
mercoledì, 22 ottobre 2014
home > come arrivare

Territorio

Andar per mare, sciare sulle onde, esplorare fondali sottomarini, passeggiare a cavallo, scoprire attraverso sentieri naturali terrazze panoramiche, sono solo alcune delle attività che permettono di conoscere la Maremma e di apprezzare le varietà di un territorio dai mille volti

Un fiore all’occhiello di questo territorio sono sicuramente le sue produzioni agricole d’eccellenza – come il vino, valorizzato dal Maremma Wineshire, l’olio, e molti altri prodotti che si possono scoprire percorrendo le tre Strade del vino e del Sapori presenti sul territorio – e una cucina tipica semplice e genuina.

Il clima particolarmente mite, rende la provincia di Grosseto un destinazione interessante anche per gli amanti dello sport: qui possono trovare una meta ideale per le proprie vacanze o per i propri allenamenti gli appassionati di golf, vela, bike, trekking.

Ma la Maremma non è solo prodotti tipici di eccellenza, un patrimonio ambientale ricco e ben conservato e una terra adatta per la pratica delle attività all’aria aperta.

Il mandriano, meglio conosciuto come Buttero, è la figura tipica della Maremma che ci riporta al passato di questa terra quando il duro lavoro tra gli acquitrini cominciava all’alba e terminava all’imbrunire, dopo il rientro del bestiame nella stalla. Oggi oltre a rappresentare il più classico personaggio della tradizione locale è spesso protagonista di feste folkloristiche.

Dove siamo

Nella parte più a sud della Toscana, ai confini con il Lazio, si estende la Maremma, area geografica che coincide con la provincia di Grosseto, una delle più estese di Italia, ma con una densità di popolazione piuttosto bassa.

Grosseto, capoluogo maremmano, è ben collegata con altre città turistiche infatti, in circa due ore si possono raggiungere Roma e Firenze, mentre in meno di un’ora di viaggio è possibile visitare Siena e il Chianti.

Per raggiungere questa terra si può atterrare negli aeroporto di Fiumicino, Pisa e Firenze (ci sono anche voli charter che arrivano direttamente all’aeroporto di Grosseto), arrivare in traghetto a Livorno e Civitavecchia e, attraverso la rete stradale, sulla costa tirrenica e nell’asse Firenze-Siena.

La Maremma ti aspetta e ti consiglia come raggiungerla:

In auto

Da nord:

  • Da Milano percorrere l’Autostrada A1 fino a Parma, proseguire sulla A15 per La Spezia e di seguito sulla A12 fino a Rosignano. Da qui continuare sulla Superstrada E80

  • Da Firenze prendere la Superstrada Firenze-Siena quindi proseguire sulla Statale 223

  • Da Bologna prendere l’Autostrada A1 fino a Firenze Certosa, proseguire poi sulla Superstrada Firenze-Siena e quindi sulla Statale 223.

Da sud:

  • Da Roma percorrere l’Autostrada A12 Roma-Civitavecchia e continuare sulla Statale E80 Aurelia

Per maggiori informazioni consultare il sito web: www.autostrade.it

In treno

La Maremma si trova sulla linea Roma-Genova con treni frequenti in entrambe le direzioni. Ci sono stazioni anche ad Orbetello, Albinia, Capalbio e Talamone, ma con treni meno frequenti. I collegamenti con Firenze sono frequenti, generalmente con cambio a Pisa o Livorno. Per l'orario consultare il sito di Trenitalia: www.ferroviedellostato.it.

In aereo

Gli aeroporti più vicini alla Maremma sono Roma Fiumicino (www.adr.it) e Pisa (www.pisa-airport.com), entrambi scali internazionali. Da Roma Fiumicino si raggiunge con il treno shuttle la Stazione Termini, da dove partono i treni per Grosseto. Anche dall’aeroporto di Pisa un treno vi porta alla stazione di Pisa Centrale da cui partono le coincidenze per Grosseto.

In autobus

La linea R.A.M.A. ha una linea Grosseto – Firenze e ritorno con diverse tratte giornaliere ed una linea Grosseto – Roma Ostiense (e Fiumicino) e ritorno.

Per gli orari consultare il sito web: www.ramamobilita.it

La linea SENA ha una linea Grosseto – Milano e ritorno

Per gli orari consultare il sito web: www.sena.it